Monthly Archives

Set 2018

Corso Alta Formazione su Rischio biomeccanico e adeguamento postazioni di lavoro

By | News ed eventi

È fissato al prossimo 20 ottobre il termine per l’iscrizione al corso di alta formazione (Caf) di Sapienza Università di Roma su “Nuove metodologie per la valutazione e gestione del rischio biomeccanico e criteri e metodi per l’adeguamento delle postazioni di lavoro”.

 

Il CAF articolato in 52 ore di attività didattica frontale e sei ore di esercitazione pratica, rientra nell’offerta didattica del secondo modulo del master biennale di II livello sulla gestione integrata di salute e sicurezza, promosso dall’ateneo romano insieme all’Inail per formare figure specializzate in grado di rispondere ai rapidi e profondi cambiamenti del mondo del lavoro e dell’innovazione tecnologica inserito nell’offerta didattica del secondo modulo del master biennale di II livello sulla gestione integrata di salute e sicurezza, promosso dall’ateneo romano insieme all’Inail per formare figure specializzate in grado di rispondere ai rapidi e profondi cambiamenti del mondo del lavoro e dell’innovazione tecnologica.

Obiettivi formativi
Fornire conoscenze relative a criteri e metodi necessari alla classificazione e gestione del rischio biomeccanico attraverso l’approfondimento delle conoscenze relative ai metodi standardizzati (norme ISO 11228 1-2 e 3) e l’utilizzo di tecnologie innovative.

Requisiti di ammissione

Il Corso di Alta Formazione è rivolto a laureati di I livello, laureati Specialistici o Magistrali ovvero laureati di ordinamento precedenti al D.M 509/99; in possesso dei titoli appartenenti alle classi di laurea di primo e secondo livello nell’ambito dei Settori Scientifici Disciplinari (SSD):BIO/08; BIO/09; BIO/13; BIO/16; MED/26; MED/28; MED/33; MED/34; MED/42; MED/43; MED/44; MED/48; MED/50; ING-IND/06; ING-IND/17; INGIND/28; ING-IND/29; ING-IND/31; ING-IND/33; INGIND/34; M-PSI/06; IUS/07; IUS/17.

Identificativo : 30142
Importo : Euro 500
CFU : 7
Scadenza: 20 ottobre 2018
Per maggiori informazioni e modalità di iscrizione si prega di consultare il seguente link 

CAF Il lavoro che cambia: riflessi sulla salute e sicurezza sul lavoro

By | News ed eventi

Fino a martedì 25 settembre è possibile iscriversi al Corso di Alta Formazione “Il lavoro che cambia: riflessi sulla salute e sicurezza sul lavoro” parte integrante del Modulo II del Master Interfacoltà Sapienza Inail in Gestione integrata di salute e sicurezza nell’evoluzione del mondo del lavoro. 

Il corso si pone l’obiettivo di fornire un’adeguata conoscenza delle trasformazioni del rapporto di lavoro, tenendo in considerazione le nuove forme e tipologie introdotte dal Jobs Act e le relative problematiche di inquadramento nella rigida bipartizione codicistica tra lavoro subordinato e lavoro autonomo. Nel corso delle 32 ore di didattica frontale previste, sarà inoltre messo in evidenza l’impatto della tecnologia sulle modalità di svolgimento e sulla conseguente qualificazione del lavoro e l’impatto delle innovazioni sulla tutela della salute e della sicurezza, in particolare rispetto a lavoro a distanza, telelavoro, lavoro agile, lavoro su piattaforma e crowdworking.

Requisiti di ammissione

Laurea di ordinamento precedente al D.M. 509/99; Laurea di primo livello; Laurea specialistica; Laurea magistrale.

Obiettivi formativi

L’obiettivo del Corso di Alta Formazione è fornire ai discenti una adeguata conoscenza delle trasformazioni del rapporto di lavoro in considerazione delle nuove forme e tipologie introdotte dal Jobs Act e delle relative problematiche di inquadramento nella rigida bipartizione codicistica tra lavoro subordinato e lavoro autonomo.
Il corso mira, inoltre, ad evidenziare l’impatto della tecnologia sulle modalità di svolgimento e sulla conseguente qualificazione del lavoro e l’impatto delle innovazioni sulla tutela della salute e sicurezza sul lavoro e sulla tutela contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali con particolare riferimento a: lavoro a distanza, telelavoro, lavoro agile, lavoro su piattaforma, crowdworking.

  • Identificativo CAF: 30149
  • Costo: Euro 400
  • CFU: 4
  • Scadenza iscrizioni: 25 settembre 2018

    Per maggiori informazioni si prega di consultare il seguente link

CAF La gestione dei rischi psicosociali nel cambiamento del mondo del lavoro

By | News ed eventi

Sabato 22 settembre scadono le iscrizione al Corso di Alta Formazione su “La gestione dei rischi psicosociali nel cambiamento del mondo del lavoro”

Con l’approssimarsi della scadenza per l’iscrizione ai primi Corsi di Alta Formazione (CAF), entra nel vivo il  modulo II delle attività didattiche del Master biennale di secondo livello in Gestione integrata di salute e sicurezza, promosso dall’Inail insieme alla Sapienza Università di Roma per formare nuove figure specializzate nel settore salute e sicurezza in grado di interpretare i profondi cambiamenti in atto nel mondo del lavoro.

Obiettivi formativi

L’obiettivo del Corso di Alta Formazione è quello di realizzare un percorso formativo che permette di acquisire e sviluppare le conoscenze e competenze professionali utili all’identificazione e utilizzo dei principali modelli teorici, approcci integrati e strumenti – metodologici, conoscitivi– per una efficace gestione dei rischi psicosociali negli ambienti di lavoro, con particolare riferimento ai cambiamenti nell’organizzazione e gestione del lavoro connessi al rapido sviluppo dei processi e tecnologico, nonché agli aspetti relativi a gruppi di lavoratori che, per determinate caratteristiche demografiche, sociali e occupazionali, sono da considerarsi particolarmente a rischio (tra cui lavoratori anziani, giovani, contratti di lavoro atipici e temporanei, immigrati) e per cui è necessario definire e orientare interventi e misure mirate.

Requisiti di ammissione

Il CAF è rivolto a laureati di I livello, laureati Specialistici o Magistrali ovvero laureati di ordinamento precedenti al D.M 509/99; in possesso dei titoli appartenenti alle classi di laurea di primo e secondo livello senza vincolo di Facoltà di provenienza in considerazione della multidisciplinarietà del Master.

Il corso è  articolato in 52 ore di lezione, suddivise in 40 ore di didattica frontale e 12 ore di esercitazioni pratiche, e ha come obbiettivi principali l’acquisizione e lo sviluppo di conoscenze e competenze professionali utili all’identificazione e all’utilizzo dei principali modelli teorici, approcci integrati e strumenti metodologici e conoscitivi per un’efficace gestione dei rischi psicosociali negli ambienti di lavoro, connessi al rapido sviluppo tecnologico e dei processi e agli aspetti relativi a gruppi di lavoratori vulnerabili, per i quali è necessario definire interventi mirati.

Identificativo CAF: 30140
Importo : Euro 500
CFU : 6
Scadenza iscrizione: 22 settembre 2018
Per maggiori informazioni sulle modalità e la didattica si prega di consultare il seguente link