La Sapienza Università di Roma, quale ateneo moderno e attento alle sfide che il mercato del lavoro pone, non può fare a meno di programmare e rilanciare, con il pieno coinvolgimento di tutte le aree disciplinari, un’offerta formativa sostenibile e di qualità, caratterizzata da corsi di studio innovativi e in linea con i cambiamenti della società, in accordo con il Piano Strategico dell’Ateneo 2016-2021.

L’INAIL, quale polo integrato di salute e sicurezza, oltre al tradizionale compito assicurativo, si è arricchito nel corso degli anni di ruoli crescenti integrando la filiera della prevenzione con nuove funzione quale quella riabilitativa, di reinserimento lavorativo e di ricerca prevenzionale ma anche previsionale. La mission dell’Istituto si inserisce nel contesto dell’alta formazione, coerentemente con le attività programmate, ponendo attenzione al mondo del lavoro che cambia.

La fattibilità e la fruibilità del Master, integrato con corsi di alta Formazione, oltre ai canali convenzionali utilizzati, ha coinvolto nel partenariato anche aziende a stretto contatto con il settore health and safety che hanno un ruolo attivo nel percorso formativo contribuendo sia allo sviluppo didattico che all’offerta di stage, con particolare riguardo ai settori innovativi oggetto dell tematiche del corso.